Servizio offerto da Google Translate

La redazione italiana di www.cresceresani.it non risponde per eventuali errori di traduzione derivanti dall'uso di Google Translate.
Registrati Contattaci Seguici anche su: Facebook YouTube YouTube

suggerimenti per la ricerca 
Per fare in modo che la vostra ricerca all’interno del nostro sito sia più fruttuosa si consiglia di cercare singole parole (ad esempio "centile", "crescita", o il cognome di un nostro esperto tipo "Sartorio", ecc.) o al massimo parole doppie (ad esempio "età ossea", "bassa statura", ecc.).
La ricerca di frasi più complesse come ad esempio "Età ossea anticipata" o "A quale stadio di Tanner compare il menarca" non danno alcun risultato pur essendo gli argomenti contenuti nel sito. In questi casi, per avere una risposta ad un quesito specifico e dettagliato è necessario scrivere la domanda per intero nella sezione "L’esperto risponde", che si trova nella colonna laterale sinistra della homepage del sito.
ULTIME NEWS
https://www.cresceresani.it/progetti-educativi/?&paginasegue=8#
AIUTIAMOLI A CRESCERE BENE
Titolo
Aiutiamoli a crescere bene. I consigli dei medici a mamme e papà
Domanda
Quanto dovrebbe aumentare di peso un bambino ogni anno?
Risposta
Il peso corporeo è probabilmente l'indice migliore dello stato di nutrizione e della crescita di un bambino/a.
In modo più evidente rispetto alla velocità di crescita staturale, anche la velocità di crescita ponderale annua varia grandemente durante l'infanzia in rapporto all'età. La velocità di crescita ponderale è espressa come kg/anno. Nella settimana successiva alla nascita si ha di solito una perdita transitoria di peso, seguita da un rapido aumento ponderale di circa 150-200 g/settimana durante i primi cinque mesi (circa 28 g al giorno). Questi valori si riferiscono a bambini nati a termine; ovviamente, i bambini prematuri hanno incrementi ponderali differenti. Il bambino medio può perdere fino al 10% del suo peso corporeo durante la prima settimana di vita; i bambini macrosomici (grandi) alla nascita possono perdere anche di più, mentre i bambini 'piccoli per l'età gestazionale' possono anche non perdere peso. Dopo questi primi mesi di vita, la velocità di crescita ponderale si riduce progressivamente (circa 2-3 kg nel secondo anno e 2 kg/anno fra i 2 e i 5 anni - il periodo più scarso di aumento ponderale). Anche per il peso, così come per l'altezza, la velocità di crescita nei primi 1-2 anni di vita varia in rapporto al potenziale genetico. Il peso alla nascita, in media, si raddoppia fra i 4 mesi e mezzo e i 5 mesi di età, si triplica all'anno e si quadruplica alla fine del secondo anno di età. Dai 5 anni di età in poi la velocità di crescita ponderale aumenta gradualmente sino a circa 2.4 kg/anno all'inizio della pubertà (quest'andamento è abbastanza diverso rispetto alla sequenza delle variazioni nella velocità di altezza). Alla pubertà si osserva un aumento ponderale molto evidente. Nelle ragazze il rapido e maggiore aumento del peso corporeo accade di solito nell'anno che precede il menarca.
L'aumento ponderale annuo che abbiamo appena visto è quello mediano (50° centile); ovviamente, ci sono delle variazioni importanti all'interno della popolazione sana. Diversamente dall'altezza, il valore mediano del peso non ha lo stesso significato di medio. La dispersione dei centili per i bambini più pesanti, quelli fra il 50° e il 91° centile, è più grande rispetto a quella per i bambini più magri, compresi fra il 50° e il 9° centile.
Diversamente dall'altezza, il peso può fluttuare entro brevi periodi di tempo, e questo riscontro è piuttosto normale; una perdita di peso (ossia una velocità di crescita ponderale negativa) non è rara in archi ristretti di tempo. Queste fluttuazioni sono legate all'assunzione di cibo e liquidi, perdite di feci, urina e sudore, o conseguenti a malattie acute ecc. Nell'emisfero settentrionale il maggior guadagno di peso si osserva in autunno, mentre il minimo guadagno si osserva in primavera.
acquista download preview PDF
Il sito web di Cresceresani non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto