Servizio offerto da Google Translate

La redazione italiana di www.cresceresani.it non risponde per eventuali errori di traduzione derivanti dall'uso di Google Translate.
Registrati Contattaci Seguici anche su: Facebook YouTube YouTube

suggerimenti per la ricerca 
Per fare in modo che la vostra ricerca all’interno del nostro sito sia più fruttuosa si consiglia di cercare singole parole (ad esempio "centile", "crescita", o il cognome di un nostro esperto tipo "Sartorio", ecc.) o al massimo parole doppie (ad esempio "età ossea", "bassa statura", ecc.).
La ricerca di frasi più complesse come ad esempio "Età ossea anticipata" o "A quale stadio di Tanner compare il menarca" non danno alcun risultato pur essendo gli argomenti contenuti nel sito. In questi casi, per avere una risposta ad un quesito specifico e dettagliato è necessario scrivere la domanda per intero nella sezione "L’esperto risponde", che si trova nella colonna laterale sinistra della homepage del sito.
ULTIME NEWS
ADOLESCENZA
Titolo
Adolescenza: un problema in crescita
Domanda
Dobbiamo preoccuparci per una ragazza con uno sviluppo sessuale precoce?
Risposta
La pubertà precoce è più frequente nelle ragazze, con un rapporto femmina - maschio di 4:1. La differenza nella prevalenza di precocità puberale fra i due sessi si spiega con il fatto che la maggior parte delle ragazze precoci ha una precocità di tipo idiopatico centrale, condizione decisamente rara nei ragazzi. Almeno l'80% delle forme di pubertà precoce nelle ragazze è idiopatica centrale, benigna e spesso su base familiare.
In linea generale, anche se arbitrariamente, si può considerare precoce una pubertà che ha inizio prima degli 8 anni (con un'ampia variabilità da Paese e Paese).
Ovviamente, quanto più precoce è l'età di sviluppo puberale (e la presenza di altri segni sospetti), tanto maggiore è la necessità di fare dei controlli specialistici. Quando la pubertà avanza iniziano a comparire i diversi segni puberali, di solito lo sviluppo mammario, seguito da vicino dal picco di velocità di crescita e dalla comparsa della peluria pubica e ascellare, e quindi il menarca. La comparsa isolata del menarca, in assenza degli altri segni puberali, è rara e richiede un controllo specialistico. Lo sviluppo precoce e isolato delle ghiandole mammarie (telarca precoce) e della peluria pubica/ascellare (adrenarca precoce o pubarca) non è raro, è generalmente benigno e transitorio se non è associato al picco di velocità di crescita. Solo se nei casi di sviluppo particolarmente accentuato, può essere indicato un controllo specialistico.
Il telarca precoce è una condizione che si autolimita nelle ragazze, di solito negli anni prescolari. Non si associa a una vera precocità, in quanto non sono evidenti gli altri effetti degli estrogeni. Le mammelle possono raggiungere lo stadio di sviluppo III di Tanner (medio-puberale). Il telarca precoce può essere il risultato di una maggior sensibilità del tessuto mammario ai normalmente ridotti livelli prepuberali di estrogeni. È importante essere certi che la ragazza non abbia assunto estrogeni esogeni e che non siano presenti altri segni di precocità, come una maturità vaginale, il picco di velocità di crescita e una produzione di androgeni. Questa forma richiede soltanto di essere tenuta sotto controllo periodico. Dato che il telarca è di solito il primo segno di sviluppo puberale nelle ragazze, è opportuno seguire con regolarità queste ragazze per essere certi che non sia il primo segno di una pubertà vera.
acquista download preview PDF
Il sito web di Cresceresani non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto