Servizio offerto da Google Translate

La redazione italiana di www.cresceresani.it non risponde per eventuali errori di traduzione derivanti dall'uso di Google Translate.
Registrati Contattaci Seguici anche su: Facebook YouTube YouTube

suggerimenti per la ricerca 
Per fare in modo che la vostra ricerca all’interno del nostro sito sia più fruttuosa si consiglia di cercare singole parole (ad esempio "centile", "crescita", o il cognome di un nostro esperto tipo "Sartorio", ecc.) o al massimo parole doppie (ad esempio "età ossea", "bassa statura", ecc.).
La ricerca di frasi più complesse come ad esempio "Età ossea anticipata" o "A quale stadio di Tanner compare il menarca" non danno alcun risultato pur essendo gli argomenti contenuti nel sito. In questi casi, per avere una risposta ad un quesito specifico e dettagliato è necessario scrivere la domanda per intero nella sezione "L’esperto risponde", che si trova nella colonna laterale sinistra della homepage del sito.
ULTIME NEWS
EVENTI
Titolo
Presentazione del progetto "Crescita, sindromi e malattie rare"
Data
29 novembre 2012 - ore 18
Luogo
Fondazione Matalon - Foro Buonaparte, 67 - MIlano
La presentazione del progetto “CRESCITA, SINDROMI E MALATTIE RARE” (Fondazione Matalon, Foro Buonaparte, 67 - Milano), che si terrà il 29 novembre 2012, rappresenta un momento veramente  importante di incontro fra Arte, Ricerca e Scienza, frutto della stretta collaborazione e sinergia fra il Centro per i Disordini della crescita dell’Istituto Auxologico Italiano di Milano (diretto dal prof. Alessandro Sartorio), il sito per le famiglie www.cresceresani.it e la stessa Fondazione Matalon.  La raccolta su CD delle carte di crescita delle principali sindromi e malattie rare, che sarà distribuita gratuitamente a tutti i Centri ospedalieri ed universitari italiani che si occupano di crescita e sviluppo, permetterà agli specialisti di diagnosticare e curare meglio i bambini-e e gli adolescenti che soffrono di queste malattie rare (a maggior ragione bisognosi di cure adeguate e mirate). Dopo la ricerca “CRESCERE NEL MONDO”, un nuovo progetto sociale che sottolinea ulteriormente l’attenzione del gruppo del prof. Sartorio  al “singolo”  bambino-a, alla sua “crescita globale” e alla sua famiglia.