Servizio offerto da Google Translate

La redazione italiana di www.cresceresani.it non risponde per eventuali errori di traduzione derivanti dall'uso di Google Translate.
Registrati Contattaci Seguici anche su: Facebook YouTube YouTube

suggerimenti per la ricerca 
Per fare in modo che la vostra ricerca all’interno del nostro sito sia più fruttuosa si consiglia di cercare singole parole (ad esempio "centile", "crescita", o il cognome di un nostro esperto tipo "Sartorio", ecc.) o al massimo parole doppie (ad esempio "età ossea", "bassa statura", ecc.).
La ricerca di frasi più complesse come ad esempio "Età ossea anticipata" o "A quale stadio di Tanner compare il menarca" non danno alcun risultato pur essendo gli argomenti contenuti nel sito. In questi casi, per avere una risposta ad un quesito specifico e dettagliato è necessario scrivere la domanda per intero nella sezione "L’esperto risponde", che si trova nella colonna laterale sinistra della homepage del sito.
ULTIME NEWS
https://www.cresceresani.it/progetti-educativi/?&paginasegue=8#
NEWS
Verbania: consegna del riconoscimento "Una città per Crescere Sani"
Martedi 14 Febbraio 2017

14 febbraio 2017, ore 18
Centro Eventi Multifunzionale "Il Maggiore" - Verbania

Il progetto nazionale “ Una città per crescere sani ”, promosso da Crescere Sani onlus, si propone di far conoscere e mettere in evidenza tutte le Città/Paesi italiani che dimostrano di possedere requisiti di attenzione speciale e di sensibilità nei confronti della salvaguardia della salute, della crescita, dello sviluppo psico-fisico e dei diritti dei bambini e delle bambine. Il presidente di Crescere Sani onlus, prof. Alessandro Sartorio, consegnerà il prestigioso riconoscimento al sindaco di Verbania Silvia Marchionini e al sindaco di Gravellona Toce Giovanni Morandi. L'incontro è aperto a tutta la cittadinanza.

Il sito web di Cresceresani non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto